mercoledì 30 marzo 2011

SFORMATINI DI VERZA

Buongiorno! Sono felicissima perchè ho il forno nuovo..è una vera bomba..ce l'hanno portato lunedì e martedì mattina ho subito fatto una tortina che è venuta benissimo, soffice, alta..poi vi farò vedere le foto. Sono davvero felice perchè il forno è tutto..e il vecchio poveretto era davvero alla fine, mi lasciava crudo il centro delle cose, cuoceva decentemente a sinistra e bruciava a destra..insomma una tragedia. Avevamo già cambiato talmente tanti pezzi e resistenze che era decisamente giunto il momento di cambiarlo ed è veramente un altro mondo..tante funzioni per le cotture e soprattutto mantiene più il calore quindi ci mette meno tempo a cuocere! Sono troppo felice..stasera mi sa che provo come viene la mia focaccia, che ormai è la mia specialità. Oggi vi faccio vedere gli sformatini che ho fatto l'altra sera..dovevo usare una verza che mi hanno regalato da un orto e cotta non ci piace tanto, così ho pensato di improvvisare questi sformatini ed erano anche belli. Mia zia è passata a trovarci mentre erano in forno e le sono piaciuti tantissimo per la forma! Ve li consiglio..sono veloci e bellini!buona giornata..io vado alla mia lezione di economia industriale..ovviamente in inglese..a presto! Ingredienti 400g verza cotta 1 patata media 2 uova 50g parmigiano sale 2 fette di pan carrè ammollate nel latte Cuocete la verza, lessate la patate e schiacciatela. Frullate patate, verza, 2 uova, il parmigiano e il pane strizzato dal latte, e il sale. Distribuite il composto negli stampini e cuocete a 180° per 30 minuti. Rovesciate gli sformatini e serviteli come volete..io ho tenuto da parte un po' di verza cotta per accompagnarli.

1 commento:

  1. uno sformatino bellissimo ...
    un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina